Il mistero delle case dei libri

Il mistero delle case dei libri

Da giugno a settembre nel cartellone di Bologna Estate 2022, cinquanta appuntamenti per un’indagine poliziesco-letteraria di Fantateatro con le biblioteche nei Quartieri.

Dopo il successo della scorsa estate, Fantateatro continua a esplorare il territorio attraversando in lungo e in largo i Quartieri della città, dal Navile al San Donato-San Vitale, passando per il Savena, il Borgo-Reno e il Porto-Saragozza.

Il mistero delle case dei libri, il progetto di Fantateatro che coinvolgerà tutta la città, alla scoperta dei tesori custoditi dalle biblioteche di pubblica lettura, dei parchi e dei giardini più nascosti, è promosso e sostenuto dal Settore Cultura e creatività del Comune di Bologna all’interno del cartellone di Bologna Estate, in collaborazione con il Settore Biblioteche e Welfare Culturale e con il supporto dei Quartieri. 

Ecco le biblioteche che accoglieranno le bambine, i bambini e le famiglie che parteciperanno al progetto gratuito di Fantateatro:

  • Biblioteca Jorge Luis Borges
  • Biblioteca Borgo Panigale
  • Biblioteca Casa di Khaoula
  • Biblioteca Corticella - Luigi Fabbri
  • Biblioteca Natalia Ginzburg
  • Biblioteca Lame - Cesare Malservisi
  • Biblioteca Orlando Pezzoli
  • Biblioteca Scandellara - Mirella Bartolotti
  • Biblioteca Luigi Spina
  • Biblioteca Oriano Tassinari Clò

Lunedì 13 giugno, nel giardino della biblioteca Casa di Khaoula, inizierà l’indagine di Fantateatro che darà la possibilità, sino a metà settembre, con una piccola pausa nel mese di agosto, di assistere alle letture-spettacolo basate sui più conosciuti libri per i giovani lettori.

A caccia dell’orso di Michael Rosen, è il primo dei tanti libri protagonisti degli oltre cinquanta appuntamenti che per tutta l’estate da lunedì a giovedì alle ore 18 ci condurranno, con l’aiuto dell’Ispettore Topparelli, in un’indagine poliziesco-letteraria tra quiz divertenti ed enigmi da risolvere. 
Per partecipare a questo grande gioco collettivo basterà assistere alle letture in programma e, in seguito, bisognerà recarsi nella più vicina biblioteca, dove le giocatrici e i giocatori saranno accolti dai bibliotecari che verificheranno l’esattezza delle risposte raccolte sul loro Taccuino degli indizi.

Una volta completata la raccolta degli indizi, riferiti a cinque aree tematiche (Storie di viaggio, Storie di natura, Storie di coraggio, Storie di amicizia, Storie di pace) tutti i partecipanti riceveranno il timbro sul loro personale Libretto delle missioni.

Questo non sarà l’unico premio per le nostre lettrici e i nostri lettori detective, che vinceranno anche la spilla del detective e due biglietti omaggio per uno spettacolo della rassegna di Fantateatro al Teatro Dehon per la prossima stagione.

Ma i premi più importanti saranno i libri, suggeriti dalle bibliotecarie e dai bibliotecari, che i giocatori avranno l’opportunità di prendere in prestito nelle biblioteche.

Ecco in dettaglio il programma di giugno, che verrà completato a breve con gli appuntamenti di luglio e settembre, frutto della coprogettazione dei tanti soggetti coinvolti nel progetto.

Programma

13 giugno: A caccia dell'orso di Michael Rosen – Storie di Natura
Biblioteca Casa di Khaoula – via di Corticella, 104 

14 giugno: Il ponte dei bambini di Max Bolliger – Storie di Pace
Giardino di Villa Mazzacorati – Via Toscana, 19 

15 giugno: Dov'è la mia mamma? di Julia Donaldson – Storie di Coraggio
Giardino Melloni – Via Luigi Breventani, 22

16 giugno: La storia della rana ballerina di Quentin Blake – Storie di Viaggio
Giardino dei Pioppi - Via Domenico Biancolelli, 36 

16 giugno: Chi trova un pinguino di Oliver Jeffers – Storie di Amicizia
Parco San Donnino – Via San Donato, 143 / Viale Europa, 3 (doppio ingresso)

20 giugno: Che spavento, Paolino! di Brigitte Weninger – Storie di Coraggio
Giardino dei Noci – Via Aretusi, 6

20 giugno: Luisa, le avventure di una gallina di Harry Bliss e Kate DiCamillo – Storie di Viaggio
Giardino Parker-Lennon – Via del Lavoro / Via Vezza 

21 giugno: Il piccolo bruco Maisazio di Eric Carle – Storie di Natura
Giardino Domenico Acerbi – Via Savigno / Via delle Argonne

22 giugno: La coccinella prepotente di Eric Carle – Storie di Pace
Giardino Otello Bignami – Via San Rocco

23 giugno: La strega Sibilla e il gatto Serafino di Valerie Thomas e Paul Korky – Storie di Amicizia
Arena Gorki – Via Gorki, 16

27 giugno: Julia e la sequoia di Mimmo Tringale – Storie di Natura
Giardino Melloni – Via Luigi Breventani, 22 

27 giugno: Gli Smei e gli Smufi di Julia Donaldson – Storie di Pace
Porta del Reno / Area Enel Speranza – Via Speranza (di fronte al MAST)

28 giugno: Una casa per il paguro Bernardo di Eric Carle – Storie di Coraggio
Parco Pier Paolo Pasolini – Via Tommaso Casini

29 giugno: I viaggi di Giovannino Perdigiorno di Gianni Rodari – Storie di Viaggio
Noce – Via Francesco Zanardi, 393 (piazza dietro la fermata Tper)

30 giugno: La mia amica di schifezze di Alessandro Q. Ferrari – Storie di Amicizia
Casa del Gufo – Via Luigi Longo, 12

Tutti gli appuntamenti iniziano alle ore 18 e sono ad accesso libero e gratuito.

Per maggiori informazioni consultare:
https://www.bolognaestate.it/
https://www.fantateatro.it/
https://www.bibliotechebologna.it/

Fantateatro-Altomusic nasce dall’incontro di professionalità diverse e complementari nel campo dello spettacolo dal vivo e dell’educazione. Fin dall’inizio l’obiettivo di Fantateatro-Altomusic è quello di destare l’attenzione sia dei bambini sia degli adulti mediante un teatro che proponga la contaminazione di diversi linguaggi artistici. 
Nelle ultime stagioni la compagnia è andata in scena in tanti teatri italiani e stabilmente a Bologna presso il Teatro Duse e il Teatro Dehon. Lo scorso anno ha realizzato la rassegna Libri per Viaggiare Lontano che è rientrata tra gli eventi del cartellone Bologna Estate.

Info

Ufficio Stampa Fantateatro

alessandrabertuzzi@altomusic.it | 3392726054

umberto.fiorelli@fantateatro.it | 3494978354

Immagine Fantateatro2.jpg
Immagine Fantateatro.jpg
contenuto inserito il 13 giu 2022 — ultimo aggiornamento il 6 lug 2022
Dove non diversamente segnalato, i contenuti si intendono liberamente utilizzabili purché se ne citi esplicitamente la fonte e siano a loro volta condivisi. Licenza Creative Commons Attribuzione - condividi allo stesso modo (CC BY-SA 4.0).