Sounds Book | un progetto di promozione della lettura

24 marzo 2022
Sounds Book | un progetto di promozione della lettura

Sounds Book, il progetto interregionale che promuove la lettura nella fascia d’età 0-6 ideato da Archilabò Società Cooperativa Sociale in partenariato con numerose realtà, ha vinto il bando LEGGIMI 0-6 promosso dal CEPELL | Centro per il libro e la lettura che finanzia progetti meritevoli impegnati nella promozione della lettura nella prima infanzia.

Sounds Book è uno dei due nuovi progetti vincitori di carattere interregionale/nazionale che riceverà un contributo di 100.000,00€ 

Il progetto è caratterizzato dalla presenza di una forte rete di soggetti pubblici e privati, impegnati a promuovere la lettura come attività fondamentale per lo sviluppo neuropsicologico di bambini e bambine, la crescita del capitale umano e la costruzione di un tessuto socio-culturale condiviso.

Le attività di Sounds Book animeranno per 12 mesi i territori di Bologna e Torino, avendo come focus privilegiato la riflessione su pratiche di lettura:

  • embodied: in linea con gli studi delle scienze cognitive, il percorso darà centralità al corpo (voce, psiche, membra);
  • inclusive: libri pensati per particolari fragilità, disturbi o disabilità verranno esperiti da tutta la collettività per costruire assieme un pluriverso percettivo e valoriale condiviso.

Tra le attività previste:

  • corsi di formazione per insegnanti e operatori di progetto;
  • tavoli di lavoro interregionali per lo scambio di buone prassi;
  • creazione di materiali informativi ad alto impatto narrativo ed estetico;
  • eventi di informazione e sensibilizzazione per genitori all’interno di musei, biblioteche, scuole e case del quartiere per offrire esperienze di lettura e svago gratuite e diffuse sul territorio!

Sounds Book è un progetto di promozione della lettura ideato da Archilabò Società Cooperativa Sociale in partenariato con Centro Rete Dislessia Torino, Casa del Quartiere di San Salvario Torino, Libreria Luna's Torta, Musei Reali di Torino, Limoon srl, Scuola Holden, Associazione QB, Associazione MUVet, Casa del Gufo Quartiere Savena | Bologna Associazione senza il Banco, Istituto Ciechi Cavazza, Fondazione LIA, Libreria Attraverso Bologna, Senza Titolo srl.

Partecipano inoltre: Musei Civici di Bologna, Settore Biblioteche del Comune di Bologna, Biblioteche Civiche di Torino, Hamelin Associazione Culturale, Istituzione Bologna Musei, Servizi educativi di Torino, nell’ambito del Patto lettura di Bologna e del Patto lettura di Torino. 

Progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura.


Archilabò è una Cooperativa sociale onlus con sede a Bologna e a Torino che dal 2011 offre servizi educativi di eccellenza orientati alla promozione dello spirito di intraprendenza degli studenti, contrasto alla dispersione scolastica, inclusione, accessibilità, nuove tecnologie. Realizza progetti per migliorare l'inclusione sociale e per contrastare il fenomeno dell'abbandono scolastico, usando le TIC applicate alle pratiche di apprendimento, mettendo in relazione persone ed esperienze e promuovendo la diffusione di un modo di insegnare più inclusivo e innovativo.


Archilabò, in costituenda ATS con numerose altre associazioni, onlus e cooperative del territorio, si è aggiudicata anche la progettazione e la realizzazione delle attività del progetto Liquid Lab che promuove azioni innovative, con una forte vocazione al digitale e a nuovi linguaggi e tecnologie e avrà il suo punto di riferimento territoriale nella nuova Salaborsa Lab di vicolo Bolognetti, estendendosi a tutte le biblioteche di pubblica lettura andando a costruire un sistema bibliotecario in grado di rispondere in maniera efficace ai nuovi bisogni espressi sia dai cittadini che frequentano le biblioteche, che da quelle fasce popolazione che, pur non frequentando questi luoghi, potrebbero trovare nuove risposte alle proprie esigenze e necessità.

contenuto inserito il 24 mar 2022
Dove non diversamente segnalato, i contenuti si intendono liberamente utilizzabili purché se ne citi esplicitamente la fonte e siano a loro volta condivisi. Licenza Creative Commons Attribuzione - condividi allo stesso modo (CC BY-SA 4.0).