copertina di Progetti speciali

Progetti speciali

Le cattive biblioteche costruiscono collezioni, le buone biblioteche costruiscono servizi e le ottime biblioteche costruiscono comunità.

David Lankes

  • Un libro in dono
    Ogni anno il Comune e le biblioteche di Bologna, in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia, danno il benvenuto alle bambine e ai bambini nate e nati nel corso dell'ultimo anno col dono di un libro.
  • Liquid Lab
    Liquid Lab è il progetto di welfare culturale del Comune di Bologna, rivolto a tutta la cittadinanza, che lancia una nuova idea di biblioteca come fucina di idee in cui apprendere e sperimentare nel campo dei nuovi linguaggi e delle tecnologie, oltre che in quello della lettura.
  • Leila | La Biblioteca degli Oggetti
    Il Settore biblioteche comunali collabora con l’Associazione Leila Bologna | La biblioteca degli oggetti per la realizzazione di nuovi servizi e attività per promuovere la cultura della condivisione e la promozione dell’economia circolare nei confronti del pubblico delle biblioteche.
  • Narrazioni multimediali
    Un progetto di welfare culturale finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) nell’ambito della risposta dell’Unione Europea alla pandemia di covid-19 e rivolto a enti del Terzo Settore a sostegno di percorsi narrativi diffusi, inclusivi, innovativi e aperti a tutta la cittadinanza che favoriscano le relazioni, l’integrazione, la crescita culturale e professionale, mettendo al centro la parola e i contenuti per un accrescimento critico e analitico della conoscenza e della consapevolezza.
  • Emergenza Ucraina | Le biblioteche consigliano
    In questa pagina abbiamo raccolto informazioni pratiche, notizie sicure sulla situazione, consigli di lettura e corsi di lingua disponibili a Bologna.
  • Città di carta
    Entriamo nel mondo delle nostre biblioteche con una mostra virtuale e un video realizzati dagli studenti di un corso di formazione della Cineteca di Bologna.
  • Popup
    È il progetto che porta le biblioteche comunali a uscire dai propri muri per aumentare gli spazi dedicati allo studio e alla lettura, verso la costruzione di una grande biblioteca diffusa su tutto il territorio cittadino.
  • Pane e Internet
    Nelle biblioteche del Comune di Bologna riprendono le attività di facilitazione digitale Pane e Internet.
  • Patti educativi di Comunità
    Il Comune di Bologna, in applicazione del Piano Scuola 2021-2022, in particolare l’art. 2, predispone la sottoscrizione di specifici accordi e Patti educativi di comunità tra Enti locali, Istituzioni, Terzo settore e scuole, così da concorrere all’arricchimento dell’offerta formativa e didattica.