19 maggio 2022, dalle 18:00 alle 19:30
copertina di Corticella in giallo 2° appuntamento

All'interno della rassegna Corticella in giallo presentazione dei libri:

#stodadio. L'enigma di Artolè di Carmine Caputo

A Bologna danno l'acqua di Anna Patrizia Mongiardo

In collaborazione con Damster Edizioni.

#stodadio. L'enigma di Artolè di Carmine Caputo

Cercate le risposte difficili, che quelle facili sanno darle tutti. Non è necessario che veniate a trovarmi al cimitero. Non sto là. Sto altrove, e devo dire che sto benone. Sto da Dio. Il maresciallo Luccarelli si è finalmente preso un paio di giorni di ferie. Si rilasserà partecipando ad Artolè, una festa sull'Appennino bolognese: arte, buon cibo, musica nel paesino di Tolè. Ma i criminali non vanno in ferie, e il mattino dopo il carabiniere si ritroverà di fronte a un cadavere trafitto da un pugnale. Unico indizio: un elenco di numeri di telefono sul comodino della vittima. Se solo le opere d'arte che riempiono le strade di Tolè potessero raccontare quello che hanno visto...

A Bologna danno l'acqua di Anna Patrizia Mongiardo

Viale Silvani, a Bologna, è luogo di prostituzione. Qualcuno, al mattino presto, scopre il cadavere di una prostituta riverso sul marciapiede dove esercitava. Inizia così l'indagine della polizia. Anita, che lavora in ospedale vuole scrivere dei gialli. L'omicidio, che è avvenuto nei pressi della sua abitazione, la incuriosisce.Così contatta Dario, un giornalista che lavora al Resto del Carlino e un poliziotto, il vice questore Brunetti che aveva conosciuto tempo addietro. Scopre così che a essere coinvolto c'è anche un medico dell'Ospedale in cui Anita lavora. Ma la polizia indaga soprattutto nel mondo della prostituzione, dove c'è un protettore e due prostitute, colleghe di Roxana, la vittima, che avevano tra loro rapporti feroci. Una le aveva prestato denaro a usura, l'altra l'aveva picchiata per gelosia verso il protettore. Anche il protettore non era un santo. Gli inquirenti scoprono che per lui la prostituzione è un paravento dietro al quale nasconde un traffico di armi e droga. E poi ci sono i clienti abituali della prostituta che si sono alternati quella notte, quattro personaggi su cui vige il segreto degli inquirenti e di cui Anita non sa nulla...