16 aprile 2024, 18:00
copertina di Book Runner

Book Runner è il gruppo di lettura di fantascienza che si riunisce ogni terzo martedì del mese

Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi:
navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,
come lacrime nella pioggia...
Roy Batty (dal film Blade Runner diretto da Ridley Scott, 1982)

Scrive William Gibson: "Il futuro della fantascienza? Ci viviamo dentro [...] se c'è una cosa che ho imparato dalla fantascienza, è che ogni momento presente è al contempo il passato e il futuro di qualcun altro". Nelle parole dello scrittore è custodito il segreto di un genere che, violando regole e confini della letteratura, raccoglie dalle sue origini autori cult e un folto gruppo di ammiratori.

Book runner è il gruppo di lettura di Biblioteca Salaborsa Lab che, ogni terzo martedì del mese, vuol fare incontrare lettori esperti, cultori o semplici curiosi per approfondire attraverso la lettura le caratteristiche di questo genere narrativo.

 

Calendario degli incontri
  • 19 settembre Scelta del programma di lettura
  • 17 ottobre Ray Bradbury, Cronache Marziane, traduzione di Veronica Raimo
  • 21 novembre Ursula K. Le Guin, La mano sinistra del buio, traduzione di Chiara Reali
  • 19 dicembre Frank Herbert, Dune, traduzione di Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli
  • 16 gennaio 2024 Arkadij e Boris Strugackij, Picnic sul ciglio della strada, traduzione di Paolo Nori e Diletta Bacci
  • 20 febbraio Alejandro Jodorowsky, Jean Giraud, L'incal, traduzione di Marco Cedric Farinelli
  • 19 marzo Ted Chiang, Respiro, traduzione di Christian Pastore
  • 16 aprile Philip K. Dick, La svastica sul sole, traduzione di Maurizio Nati
  • 21 maggio Richard Morgan, Bay city, traduzione di Vittorio Curtoni
Approfondimenti

Proposte di lettura

Letture di fantascienza