BOLOGNA. TRA PORTICI, TORRI E CANALI

Dove
Biblioteca dell'Archiginnasio (Piazza Luigi Galvani, 1 Bologna) , Piazza Luigi Galvani, 1 Bologna
BOLOGNA. TRA PORTICI, TORRI E CANALI

Presentazione del volume Bologna. Tra portici, torri e canali di Beatrice Borghi e Rolando Dondarini (Minerva Edizioni, 2021).
Saranno presenti gli autori Beatrice Borghi e Rolando Dondarini.
Interverranno Marco Guidi e Roberto Mugavero.
Modererà l’incontro Chiara Sirk.
Letture a cura degli studenti della Scuola Secondaria di I° grado “Vincenzo Neri” di Pianoro (BO)

Ogni paesaggio attuale è l’esito provvisorio del continuo sommarsi di matrici, mutamenti e retaggi che ci giungono dal passato: da quello più lontano che precedette la comparsa dell’uomo, in cui si forgiarono i caratteri ambientali e climatici più persistenti, a quello storico – antico e recente – durante il quale la presenza umana ha inciso sempre più profondamente, lasciando multiformi tracce ed eredità. Anche Bologna non esibisce solo le realizzazioni moderne o le impronte del suo splendore medievale, ma conserva le orme e i lasciti delle comunità che ne hanno vitalizzato lo spazio fin dal più remoto passato. Crocevia naturale e viario, punto d’incontro tra mondo mediterraneo e mitteleuropeo, centro di attrazione e di irradiamento di cultura e scienza, la comunità bolognese dispone di un patrimonio di “storie”, di una galleria di personaggi, di un repertorio di episodi da cui attingere a piene mani per rilevare le attitudini confluite a modellare condizioni e comportamenti odierni.
Questo volume, arricchito da immagini suggestive, racconta la storia di Bologna e dei suoi tesori attraverso “quadri” che includono oltre ai palazzi più importanti, chiese, portici, canali, mura, torri, musei, biblioteche e archivi, corredati da una puntuale cronologia, che pur nella necessaria sintesi vuole coniugare rigore scientifico e gradevole lettura.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti a sedere disponibili.

Dal 1 aprile, per entrare in biblioteca, non occorre più mostrare il Green Pass. Resta invece l'obbligo di indossare una mascherina.

contenuto inserito il 9 feb 2022 — ultimo aggiornamento il 2 apr 2022
Dove non diversamente segnalato, i contenuti si intendono liberamente utilizzabili purché se ne citi esplicitamente la fonte e siano a loro volta condivisi. Licenza Creative Commons Attribuzione - condividi allo stesso modo (CC BY-SA 4.0).