Proposte per le scuole Salaborsa Lab Roberto Ruffilli

copertina di Proposte per le scuole Salaborsa Lab Roberto Ruffilli

Salaborsa Lab Roberto Ruffilli
vicolo Bolognetti 2

Scuole secondarie di I grado

Tutte le classi

Modellazione e stampa 3D - Il mio Avatar
Durata: 6 ore -  3 incontri da 2 ore
Calendario: corso disponibile dal lunedì al venerdì a partire dal 3 ottobre, dalle 9 alle 13. Date da concordare con le scuole e le classi interessate
A cura di: Urban Lab
Per iscrivere la tua classe scrivi a: liquid-lab@archilabo.org

La modellazione e la stampa 3D possono avere diverse applicazioni, alcune più pratiche e quotidiane, altre creative e inattese. Il laboratorio utilizza la modellazione e la stampa 3D in chiave narrativa per sviluppare un racconto di se stessi/e attraverso un vero e proprio Avatar 3D. Chi partecipa si esprime e si racconta in maniera inconsueta, sviluppando un “occhio esterno” attraverso il quale osservarsi. Anche genitori, fratelli, sorelle e parenti prendono parte al laboratorio, fisicamente o virtualmente, per dar vita così ad intere famiglie di Avatar. In questo contesto, la modellazione e la stampa 3D diventano strumenti creativi, comunicativi e pedagogici molto potenti attraverso i quali è possibile sedimentare esperienze ed apprendere procedendo per prove ed errori. Il software di modellazione 3D utilizzato durante il percorso è TinkerCAD (online, gratuito ed intuitivo) e i prototipi degli avatar sono realizzati grazie alla stampa 3D FDM.

Robotica educativa -  trasforma il tuo robot
Durata: 6 ore -  3 incontri da 2 ore
Calendario: corso disponibile dal lunedì al venerdì a partire dal 3 ottobre, dalle 9 alle 13. Date da concordare con le scuole e le classi interessate
A cura di: Urban Lab
Per iscrivere la tua classe scrivi a: liquid-lab@archilabo.org

Avvicinarsi alla robotica educativa fa sì che si diventi immediatamente soggetti attivi nell’interazione con la tecnologia, imparando a utilizzare le logiche proprie del pensiero computazionale e della robotica per sperimentare soluzioni adeguate affinché lo strumento tecnologico adotti il funzionamento desiderato. Il laboratorio prevede la costruzione di robot didattici con i kit Lego SPIKE, progettati per favorire l’esperienza in ambienti di apprendimento dove è possibile coniugare scienza e tecnologia, teoria e laboratorio, studio individuale e studio cooperativo. Attraverso l’interazione sul piano fisico  (il robot con rispettivi sensori ed attuatori) e sul piano informatico (programmazione) si  acquisiscono le competenze necessarie alla realizzazione di un progetto che possa concretizzare diverse esperienze creative. 

Game Design - un gioco da tavolo ambientato a Vicolo Bolognetti
Durata: 6 ore - 3 incontri da 2 ore
Calendario: corso disponibile dal lunedì al venerdì a partire dal 3 ottobre, dalle 9 alle 13. Date da concordare con le scuole e le classi interessate.
A cura di: Urban Lab
Per iscrivere la tua classe scrivi a: liquid-lab@archilabo.org

Alcune tematiche di attualità legate all’inclusione sociale, alla tutela dell'ambiente naturale e alla valorizzazione del patrimonio artistico-culturale vengono trattate e discusse in un percorso multidisciplinare basato sull'approccio del Design Thinking, incoraggiando dunque il ricorso a problem solving e pensiero creativo per leggere e affrontare la complessità.
Con l'obiettivo di progettare e realizzare un gioco da tavolo tematico ambientato a Vicolo Bolognetti, i/le partecipanti si mettono in relazione tra loro, esplorano il contesto in cui si trovano, raccolgono informazioni, opportunità e sfide nel contesto reale, le traducono nell'ambiente immaginario ipotizzando le regole del gioco. Non essendo lineare, il percorso contempla l’incertezza e la possibilità di sbagliare e accogliere nuove idee. Nella fase finale, attraverso software di modellazione 3D e macchine a controllo numerico, il gioco viene ingegnerizzato e poi realizzato come da progetto.

CodeLab
Durata: 6 ore -  3 incontri da 2 ore
Calendario: martedì 27, mercoledì 28 e venerdì 30 settembre dalle 9 alle 11
A cura di: Fab Lab Valsamoggia
Per iscrivere la tua classe scrivi a: liquid-lab@archilabo.org

Gaming e gamification sono ormai riconosciuti come ausili fondamentali sia in ambito didattico che educativo, e il loro utilizzo viene incentivato anche nelle scuole. Ma come nascono i videogiochi? Per svilupparli sono necessarie generose dosi di creatività e buone competenze nel coding. Il laboratorio prevede la progettazione e la realizzazione di un videogioco utilizzando il linguaggio Scratch, sviluppato per imparare in modo divertente le basi della programmazione. Il videogioco viene sviluppato in maniera collaborativa, partendo da un tema comune scelto con tutto il gruppo di partecipanti oppure da un tema legato a un argomento didattico.

Contenuto inserito il 20 set 2022 — Ultimo aggiornamento il 29 set 2022
Dove non diversamente segnalato, i contenuti si intendono liberamente utilizzabili purché se ne citi esplicitamente la fonte e siano a loro volta condivisi. Licenza Creative Commons Attribuzione - condividi allo stesso modo (CC BY-SA 4.0).