Decalogo del lettore e della lettrice virtuosi

Decalogo del lettore e della lettrice virtuosi

Dieci semplici regole per trattare al meglio i libri delle nostre biblioteche

  1. Quando maneggi un libro fallo sempre con cura e attenzione. Evita di farlo cadere a terra o di farlo sbattere contro altri oggetti.
  2. Quando vuoi prendere un libro dallo scaffale prendilo per il dorso e non per la cuffia (la parte sporgente del dorso) per evitare di strapparla.
  3. Non appoggiare su un libro aperto un altro libro aperto o altri oggetti pesanti. Evita comunque di esercitare un’eccessiva pressione.
  4. Non consumare cibi o bevande su un libro. Il cibo attira gli insetti e i liquidi, anche l’acqua, lo possono rovinare.
  5. Non scrivere con nessuno strumento (penna, matita, evidenziatore) sulle pagine del libro.
  6. Non scrivere appoggiandoti sul libro: puoi danneggiarne le pagine o la copertina.
  7. Non rimettere da solo sullo scaffale il libro che hai consultato: un libro al posto sbagliato è un libro perso.
  8. Quando hai finito la consultazione di un libro o lo riconsegni, non lasciare al suo interno fogli, post-it o altri oggetti.
  9. Segnala sempre al personale della biblioteca se ti accorgi che in un libro mancano delle pagine, se ci sono dei fogli staccati o se la copertina è strappata.
  10. Quando fotocopi un libro osserva queste semplici regole:
  • fotocopia una pagina per volta;
  • capovolgi il volume sulla fotocopiatrice sempre con grande cautela;
  • appoggia delicatamente il libro aperto senza schiacciarne il dorso;
  • se il libro aperto fuoriesce dal piano della fotocopiatrice, sostieni la parte del volume che sporge.
contenuto inserito il 29 set 2021 — ultimo aggiornamento il 24 dic 2021
Dove non diversamente segnalato, i contenuti si intendono liberamente utilizzabili purché se ne citi esplicitamente la fonte e siano a loro volta condivisi. Licenza Creative Commons Attribuzione - condividi allo stesso modo (CC BY-SA 4.0).