Istituzione Biblioteche di Bologna

Casa Carducci

Codice biblioteca: UBOGC Pagine a cura della Biblioteca
http://www.casacarducci.it

Codice biblioteca: UBOGC
Resp. Simonetta Santucci
Contattaci
CasaCarducci@comune.bologna.it
tel. 051 347592 fax 051 4292820

Iscriviti alla nostra newsletter!

lun mar mer gio ven sab
chiusa 9-13 9-13 9-17 9-13 9-13

Vedi nel nostro sito gli orari di visita del Museo

Per consultare libri e documenti della biblioteca-archivio è necessario aver compiuto 14 anni ed essere in possesso di un documento di identità valido.


Wi-fi Iperbole wireless
> regole di utilizzo
Climatizzatori fissi

In biblioteca puoi trovare
- circa 40.000 testi, fra volumi, opuscoli, estratti, fascicoli di periodici e stampe di varia tipologia appartenenti alla biblioteca carducciana originale
- epistolari dei corrispondenti di Carducci
- archivio di Carducci
- fotografie e cartoline illustrate
- volumi e altro acquisiti dopo la morte di Carducci
- Biblioteca Francesco Flora; Fondo Torquato Barbieri; Biblioteca e Archivio Raffaele Spongano; Archivio Mario Ramous; Biblioteca e  archivio Mario Saccenti

Cataloghi
> catalogo online (Sebina OPAC)
> catalogo della biblioteca
> inventari o cataloghi per ogni tipologia di documento

Prestito

Tutti i materiali sono esclusi dal prestito a domicilio e interbibliotecario.
Prestito a biblioteche, enti ed associazioni per l'organizzazione di rassegne espositive.


fotocopie a pagamento


Vuoi saperne di più?
Situato sull'antica cinta muraria fra la porta Maggiore e porta Santo Stefano, l'edificio risale al primo decennio del XVI secolo. In origine era un luogo di culto (chiesa e oratorio). Dopo il 1800 lo stabile fu trasformato in casa d’abitazione e, dal 1890 fino alla morte, vi ha abitato in affitto il poeta Giosue Carducci (Valdicastello, 1835 - Bologna, 1907), con la mogle Elvira. Negli appartamenti al piano terra hanno vissuto in tempi diversi le figlie Laura e Beatrice con le rispettive famiglie. 
Nel 1906 la regina Margherita di Savoia comprò l'appartamento del Carducci con l'idea di donarlo alla città di Bologna insieme alla biblioteca del poeta, già acquistata nel 1902. Il 22 febbraio 1907 la casa-biblioteca venne donata al Comune di Bologna, che si impegnava a conservarla perpetuamente, garantendone la pubblica utilità.
Negli anni 1987-1988 l'intero edificio è stato oggetto di un imponente lavoro di restauro strutturale, intrapreso dal Servizio di Edilizia storico-monumentale del Comune di Bologna. L'edificio ospita al piano terra, temporaneamente, il Museo Civico del Risorgimento.
Casa Carducci è una casa museo e un istituto specializzato orientato allo studio e alla ricerca su Carducci e in generale della cultura letteraria italiana ed europea dell’Otto e Novecento. Organizza ed ospita mostre, conferenze, convegni. Pubblica saggi, volumi e cataloghi di mostre. È la sede dell’Edizione Nazionale delle Opere di Giosue Carducci e della Commissione per i Testi di Lingua.


Al primo piano, di fronte all'appartamento museo, nel quartiere che fu della famiglia Ninchi, una sala di studio ospita 10 posti per la consultazione di libri e documenti della biblioteca e dell'archivio.

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Casa Carducci

Piazza Carducci, 5
40125 Bologna

Dalla stazione F.S:

bus 32
fermata Carducci

Dal centro della città:

bus 25, 27, 18, 19
fermata Mazzini

bus 11
fermata Fondazza o Dante