Eventi / Premio Letterario Franco Fedeli XX edizione

Libri

Premio Letterario Franco Fedeli XX edizione

“Franco Fedeli: protagonista del cambiamento”.
Incontro con i finalisti: Da molto lontano di Roberto Costantini (Marsilio), Il Cinese di Andrea Cotti (Rizzoli) e Nuvole barocche di Paolacci & Ronco (Piemme).
Seguirà premiazione.    PROGRAMMA INCONTRO

Se oggi esiste il sindacato dei poliziotti, se i tutori dell'ordine sono considerati "lavoratori come tutti gli altri", molto lo si deve alle battaglie di Franco Fedeli che per anni, con la sua rivista, raccolse gli sfoghi dei poliziotti, fu per loro un punto di riferimento importante e funzionò come centro operativo di una rete organizzativa, dapprima clandestina. Dopo che questo storico obiettivo fu raggiunto, con l'approvazione della legge 121 del 1981 (il nuovo ordinamento dell'amministrazione della Pubblica Sicurezza), Fedeli continuò ad accompagnare i lavoratori di polizia nella "lunga marcia", cominciata alla fine degli anni Sessanta con l'apporto determinante della rivista "Ordine pubblico" (che il giornalista dirigeva) proseguendo con la direzione della rivista "Nuova Polizia", che diventò l'odierna "Polizia e Democrazia".
Il Premio Letterario nacque dall'idea di alcuni iscritti al SIULP di Bologna, proprio nell'ottica di apertura alla società, per stare "tra la gente". Nel 1997, anno della scomparsa di Franco Fedeli, intitolarglielo fu ritenuto il modo più naturale per onorarne la memoria.

Letture a cura della scuola di teatro di Bologna Galante Garrone.
Fa parte del ciclo Le voci dei libri all'Archiginnasio - autunno 2019, organizzato in collaborazione con Coop alleanza 3.0 e Librerie.coop.

Quando

4 Novembre 2019
ore 17 Sala dello Stabat Mater

Informazioni

Biblioteca dell'Archiginnasio

Tel. 051 276811



Ingresso fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Rassegna

Le voci dei libri all'Archiginnasio - Autunno 2019

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Biblioteca dell'Archiginnasio

Piazza Galvani, 1
40124 Bologna
Bus 11, 13, 14, 19, 20, 25, 27, 29, 30,
fermata piazza Maggiore o via Rizzoli

Navetta A
fermata piazza Galvani

Documenti