Istituzione Biblioteche di Bologna

Eventi / Tra musica e poesia. La poesia azerbaigiana contemporanea: gemme fiorenti da un tronco antico

Musica

Tra musica e poesia. La poesia azerbaigiana contemporanea: gemme fiorenti da un tronco antico

Seminario Concerto

Relatore:

Davide Gualtieri, Compositore, poeta, pianista e traduttore dei versi dei poeti azerbaigiani

con la partecipazione di:

Maìs Nouriev di Baku, Coreografo, già primo ballerino e coreografo del Teatro di Stato dell’Azerbaijan - Presidente dell’Associazione Culturale Italia-Azerbaijan - Dicitore dei versi azerbaigiani

Omar Mancini, tenore e clarinettista

Valentina Gualtieri, supporto operativo

Nel seminario-concerto saranno presentati i caratteri salienti storici e letterari della cultura azerbaigiana e la valenza forte della cultura musicale tradizionale di un popolo e del suo orgoglio di riferirsi in modo sapienziale alla Poesia. Saranno quindi presentati alcuni dei poeti più importanti dell’Azerbaijan. Le loro poesie saranno declamate e cantate per mostrare la musicalità della lingua e la profondità essenziale della cultura azerbaigiana.

All’interno del progetto: IDA - Immagini e Deformazioni dell’Altro

Bologna Istanbul - Teheran - Cairo – Blida - Rabat – Yerevan Baku

con la collaborazione di Carlo Saccone e Nahid Norozi (responsabili Progetto IDA - Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne, Università di Bologna)

Quando

7 Dicembre 2018
ore 17

Informazioni

Biblioteca del Centro Amilcar Cabral

Tel. 051 581464



gratuito

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Centro Amilcar Cabral

Via San Mamolo, 24
40136 Bologna

Circolare 32 o 33
fermata Porta San Mamolo

Dal centro:
bus 29
prima fermata dopo Porta San Mamolo

Documenti