Istituzione Biblioteche di Bologna

Eventi / TRIO DEGO-OWEN-PERROTTA

Musica

TRIO DEGO-OWEN-PERROTTA

Francesca Dego (violino), Martin Owen (corno), Maria Perrotta (pianoforte). Musiche di Schumann, Brahms, Messiaen, Ligeti

Concerto inaugurale che vede il debutto assoluto di un nuovo ensemble, il TRIO DOP, in cui militano “amici” del festival e di Inedita: la violinista Francesca Dego, forse l'interprete italiana più in vista del panorama attuale, della quale è ancora vivo il ricordo della straordinaria interpretazione dei 24 Capricci di Paganini al Festival Santo Stefano nel giugno del 2012. A lei si unirà la pianista Maria Perrotta, interprete sensibilissima, indimenticabile protagonista di una serata tutta bachiana nel luglio 2013, e il cornista inglese Martin Owen, primo corno della BBC Symphony Orchestra di Londra e virtuoso di razza. I tre interpreti eseguiranno un programma davvero speciale che offrirà le due opere più importanti per la rara formazione di trio violino, corno e pianoforte, cioè il celeberrimo Trio in mi bemolle maggiore op. 40 di Johannes Brahms, al quale verrà accostato il raro Trio per la stessa formazione dell'ungherese Gyorgy Ligeti, composto in omaggio a Brahms da parte del più compositore novecentesco scomparso nel 2006. A queste due importanti pagine che daranno l'opportunità di apprezzare il fascino del suono del corno da concerto, si aggiungono la prima Sonata per violino e pianoforte di Robert Schumann e il meraviglioso “Appel Interstellaire” per corno solo (1971) di Olivier Messiaen.

Quando

20 Giugno 2018
ore 21 Cortile dell'Archiginnasio

Informazioni

Biblioteca dell'Archiginnasio

INEDITA per la CULTURA Tel 051 932718/931575 emailsito web

Prevendita biglietti: Bologna Welcome - Piazza Maggiore 1/e - tel. 051.231454 Costo unitario Euro 15
Rassegna

Pianofortissimo 2018

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Biblioteca dell'Archiginnasio

Piazza Galvani, 1
40124 Bologna

Bus 11, 13, 14, 19, 20, 25, 27, 29, 30, 37
fermata piazza Maggiore o via Rizzoli

Navetta A
fermata piazza Galvani