Istituzione Biblioteche di Bologna

Eventi / L’alba della medicina rigenerativa

Conferenze/Convegni

L’alba della medicina rigenerativa

La medicina rigenerativa basata sull’utilizzo di cellule staminali per la ricostruzione dei tessuti ​raccoglie una sfida importante​, ​ ​che è lo sviluppo di terapie avanzate efficaci per malattie rare, genetiche e patologie ​degenerative, tutte ​ad oggi incurabili​.
Si tratta di un approccio che presuppone una solida ricerca di base sui meccanismi biochimici, molecolari e cellulari implicati in queste patologie e una combinazione di tecnologie molto avanzate di ingegneria cellulare e genetica applicate alle cellule staminali.
Alcuni risultati importanti sono stati ottenuti proprio in Italia con lo sviluppo di nuove terapie per le ustioni della cornea, le immunodeficienze e l’epidermiolisi bollosa.  A scapito ​dell’​eccellenza scientifica ​presente nel nostro Paese, da noi persistono limiti alla libertà di ricerca ​che condizionano negativamente le opportunità di studio e uso di cellule staminali embrionali, già usate all’estero in diverse sperimentazioni cliniche, sulla base di argomenti “pseudoetic​i​”​,​ scientificamente ingiustificati.

Relatore: Michele De Luca Staminologo è Professore Ordinario di Biochimica, Direttore del Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” e Direttore del Centro Interdipartimentale Cellule Staminali e Medicina Rigenerativa dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. È Direttore Scientifico di Holostem Terapie Avanzate Srl. È autore di oltre 120 articoli scientifici sulle maggiori riviste internazionali ed stato invitato come relatore a più di 200 convegni e simposi internazionali.

Quando

4 Maggio 2018
ore 10.30 Sala dello Stabat Mater

Informazioni

Biblioteca dell'Archiginnasio

Segreteria Organizzativa Tel 051 19936308
email

ingresso libero
Rassegna

Festival della Scienza Medica 2018

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Biblioteca dell'Archiginnasio

Piazza Galvani, 1
40124 Bologna

Bus 11, 13, 14, 19, 20, 25, 27, 29, 30, 37
fermata piazza Maggiore o via Rizzoli

Navetta A
fermata piazza Galvani