Istituzione Biblioteche di Bologna

Eventi / Ai tempi della Balla grossa

Mostre

Ai tempi della Balla grossa

Ai tempi della Balla Grossa. Le imprese criminali di un'associazione di malfattori nella Bologna postunitaria

LL'esposizione, curata da Marcello Fini, racconta, attraverso fotografie, articoli di quotidiani, testi a stampa e litografie (tutti provenienti dalle raccolte dell'Archiginnasio), le imprese delittuose compiute da audaci gruppi di criminalità organizzata a Bologna nei primi anni dopo l'Unità, nonché le vicende processuali che ne scaturirono.
Centodieci imputati, ventitré capi d’accusa diversi, ma tutti riconducibili alla medesima organizzazione criminale e sei mesi ininterrotti di lavori: il processo contro l'“Associazione di malfattori”, - conosciuto come "Causa Lunga"- che si aprirà il 26 aprile 1864 nella sala d'Ercole del palazzo Comunale davanti alla Regia Corte di Assise del Tribunale di Bologna è considerato dagli storici come il primo istruito nell’Italia unita contro un'associazione malavitosa organizzata.

Leggi di più

 

 

La mostra, ideata da Alessandro Molinari Pradelli e organizzata in stretta collaborazione con la Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, è dedicata ad Augusto Majani (noto anche con lo pseudonimo di Nasìca), uno dei più grandi, ma anche dei meno conosciuti, tra gli artisti e gli illustratori italiani vissuti a cavallo tra Otto e Novecento.

La mostra, allestita nel quadriloggiato superiore, al primo piano del palazzo dell’Archiginnasio, in piazza Galvani 1, sarà inaugurata giovedì 26 gennaio alle ore 17.00 nella Sala dello Stabat Mater con una prolusione del professor Antonio Faeti e un intervento del curatore.

La mostra, a ingresso libero, sarà poi aperta al pubblico a partire da venerdì 27 gennaio, fino a domenica 26 marzo 2017; orario di apertura: lunedì-sabato 9-19; domenica 10-14.

Tutto il materiale esposto, sia quello mostrato in originale, sia quello che è stato riprodotto per problemi di conservazione, proviene dalle collezioni della Biblioteca dell'Archiginnasio, a parte due disegni originali, che vengono da Casa Carducci. Si tratta di libri a stampa, periodici e quotidiani, cartoline e altro materiale d’occasione, bozzetti originali, manifesti e locandine, lettere e manoscritti. In totale, oltre duecento pezzi, per documentare la poliedrica e geniale attività di Majani, in tutte le sue multiformi incarnazioni: illustratore, disegnatore, ritrattista, vignettista, polemista, scrittore. Alcuni documenti, anzi, la maggior parte, sono esposti per la prima volta e faranno conoscere anche i lati meno conosciuti della produzione artistica di Majani.

Durante l’apertura della mostra sono in programma alcune visite guidate gratuite, condotte dal curatore:

- sabato 11 febbraio alle ore 11

- giovedì 23 febbraio alle ore 17

- sabato 4 marzo alle ore 11

- giovedì 16 marzo alle ore 17

Alessandro Molinari Pradelli è disponibile anche per altre visite guidate a richiesta, in giorni e orari da concordare.

A partire dal giorno dell'apertura al pubblico, sul sito della Biblioteca, in una pagina appositamente dedicata (http://badigit.comune.bologna.it/mostre/majani-nasica-segreto/), sarà disponibile anche la versione online della mostra contenente, oltre a tutti i testi e i pezzi esposti, anche molto altro materiale che per motivi di spazio non ha trovato posto all'interno delle bacheche espositive.

 

Quando

Dal 11 Maggio al 10 Settembre 2017
Quadriloggiato superiore - lunedì-sabato 9-19 / domenica e festivi (maggio -giugno) 10-19; domenica e festivi (luglio-agosto) 10-14

Informazioni

Biblioteca dell'Archiginnasio

Tel. 051 276811



Ingresso libero

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Biblioteca dell'Archiginnasio

Piazza Galvani, 1
40124 Bologna

Bus 11, 13, 14, 19, 20, 25, 27, 29, 30, 37
fermata piazza Maggiore o via Rizzoli

Navetta A
fermata piazza Galvani

Documenti