Istituzione Biblioteche di Bologna

Eventi / Cronache di un suicidio culturale

Libri

Cronache di un suicidio culturale

Pierluigi Cervellati e Maria Pia Guermandi presentano, insieme all'autore Vittorio Emiliani, Lo sfascio del Belpaese. Beni culturali e paesaggio da Berlusconi a Renzi (Solfanelli). Coordina Jadranka Bentini.

Una riflessione sui guasti profondi e capillari di una mancata programmazione razionale del territorio e di cosiddette "riforme" varate per decreto legge, per decreto ministeriale, persino tramite emendamenti dell'ultima ora, da Berlusconi a Renzi. Una situazione di paralisi e insieme di caos nell'amministrazione dei beni culturali e paesaggistici.

Vittorio Emiliani è un giornalista, scrittore, saggista. Ha iniziato ad occuparsi e a scrivere di urbanistica e di centri storici come giornalista, e ha approfondito la conoscenza di queste tematiche frequentando le Soprintendenze, a cominciare da quella di Bologna e della Romagna retta prima da Cesare Gnudi e poi dal fratello maggiore Andrea, partecipando ai censimenti dei centri storici di intere vallate. Collabora con le principali testate giornalistiche nazionale e presiede il Comitato per la Bellezza da lui fondato con con Luigi Manconi, Vincenzo Consolo e Viviane Lamarque.

In collaborazione con la Società di Lettura

 

 

Quando

23 Maggio 2017
ore 17.30 Sala dello Stabat Mater

Informazioni

Biblioteca dell'Archiginnasio

Tel. 051 276811



Ingresso libero

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Biblioteca dell'Archiginnasio

Piazza Galvani, 1
40124 Bologna

Bus 11, 13, 14, 19, 20, 25, 27, 29, 30, 37
fermata piazza Maggiore o via Rizzoli

Navetta A
fermata piazza Galvani