Istituzione Biblioteche di Bologna

Eventi / Le forme della neve di Zara Finzi

  • >
Libri

Le forme della neve di Zara Finzi

Zara Finzi è nuovamente ospite di Casa Carducci a presentare la plaquette di versi, Le forme della neve, fresca di stampa per i tipi di Piero Manni (2018) nella collana "Pretesti". In questa raccolta  il lavoro di Zara si misura con l'idea del tempo, fra movimento e immobilità, in una limpidezza estrema. La neve diventa metafora della memoria storica e privata, del quotidiano fluire della vita: concentrazioni e rarefazioni si alternano così in tensioni ritmiche, quasi variazioni musicali a tema.
Introduzione di Vivian Lamarque, in fine Le emozioni della neve di Tiziana Paccagnella.

Dialoga con l'autrice Sergio Rotino.
Al pianoforte Matteo Cavicchini

I nostri ospiti
Zara Finzi: appartiene alla "famiglia poetica di chi nei versi usa parole leggere per dire cose non leggere" (Lamarque) e ben se ne accorse, fra gli altri estimatori della sua opera, Yves Bonnefoy, "prezioso ammiratore della sua poesia fin dal 2005". Le sue opere poetiche: Gemente seflente (2001), Il trimestre mancante (2005), La porta della notte (2008), Per gentile concessione (2012), Escluso il ritorno (2016)
Sergio Rotino: scrittore, critico letterario, conduttore radiofonico e docente in corsi di scrittura è stato curatore di varie antologie.
Matteo Cavicchini: pianista. Si esibisce in Italia e all'estero in varie formazioni. Ha inciso per l'etichetta Tactus. Alterna l'attività concertistica a quella didattica.

Quando

11 Ottobre 2018
ore 17

Informazioni

Biblioteca di Casa Carducci

Tel. 051 347592



Ingresso libero

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Casa Carducci

Piazza Carducci, 5
40125 Bologna

Dalla stazione F.S:

bus 32
fermata Carducci

Dal centro della città:

bus 25, 27, 18, 19
fermata Mazzini

bus 11
fermata Fondazza o Dante