Istituzione Biblioteche di Bologna

Biblioteca digitale / EmiLib

EmiLib MediaLibraryOnLine

EmiLib - MediaLibraryOnLine è la biblioteca digitale dell’Emilia che offre l'accesso da remoto a quotidiani italiani e stranieri, decine di migliaia di ebook, oltre 6000 giornali e riviste, audiolibri, video, tracce musicali, risorse open tra cui app, banche dati, immagini, spartiti musicali e videogiochi.
Con EmiLib si può accedere alle risorse direttamente dalla propria postazione, a casa, al lavoro o in viaggio, tramite tablet, personal computer, smartphone ed e-reader compatibili, indipendentemente dagli orari e dalle collezioni delle singole biblioteche.

Fanno parte di EmiLib, oltre alle biblioteche dell’Area Metropolitana di Bologna, i sistemi bibliotecari di Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza. EmiLib è gratuito ed è disponibile per tutti gli iscritti alle biblioteche pubbliche aderenti.

Per accedere al EmiLIb occorre:
> essere iscritti a una biblioteca dell'Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna o ad una delle biblioteche pubbliche dei Comuni del territorio della Città Metropolitana
> fare richiesta in biblioteca di username e password personali. In alternativa, si può richiedere l'iscrizione attraverso Chiedilo al bibliotecario fornendo il proprio codice utente
> leggere l'informativa sul trattamento dei dati personali disponibile qui
> disporre di un computer o di un device mobile (tablet, ebook reader, smartphone) che si colleghi alla rete con alcuni requisiti tecnici. Impostazioni e plugin scaricabili gratuitamente sono elencati alla pagina dei requisiti tecnici
> collegarsi a http://emilib.it

Le risorse disponibili sono consultabili in streaming, cioè con connessione alla rete, oppure in download, a seconda delle tipologie dei materiali.
Le risorse in streaming, come i quotidiani del giorno e delle settimane precedenti, sono leggibili sul proprio pc o device. In streaming è disponibile anche una ricca collezione di musica.
Fra le risorse disponibili in download è presente una collezione di ebook: ogni utente può prendere in prestito fino a 4 ebook al mese, anche contemporaneamente. Gli ebook possono essere in formato EPUB o PDF, e sono scaricabili secondo due modalità.
Alcuni ebook sono scaricabili in prestito digitale per un periodo di 14 giorni, al termine del quale diventano illeggibili e tornano a disposizione di altri lettori. In questo caso, allo scopo di garantire il rispetto del diritto d'autore, il prestito è gestito tramite DRM Adobe: per usufruirne è quindi necessario utilizzare un computer con software Adobe Digital Editions per pc e Mac, e per device mobili la app MLOL Reader scaricabile gratuitamente dall'App Store per iPad e iPhone, e da Google Play per i dispositivi Android.
Altri ebook sono scaricabili dal singolo utente ogni 14 giorni, ma restano poi per sempre utilizzabili da chi li ha scaricati, con la possibilità di spostare il file su quanti device si desideri. In questo caso il prestito è gestito tramite Social DRM, un sistema che non impone vincoli d'uso al file limitandosi a riportare all'interno del testo dell'ebook il riferimento al sistema bibliotecario e al codice utente. L'ebook può essere letto su Adobe Digital Editions o altri software equivalenti come Calibre per pc e Mac, e tramite la appMLOL Reader per i device mobili.

Per saperne di più:

> Guida all'uso di MLOL
> Domande frequenti
> BiblioMediaBlog, il blog delle biblioteche pubbliche digitali italiane

In caso di problemi:

Help Desk di MLOL, accessibile dal portale
> Chiedilo al bibliotecario