Istituzione Biblioteche di Bologna

Ricerca / Visitando Casa Carducci: luogo della memoria e dimora storica, biblioteca e archivio d'autore

  • >

Approccio conoscitivo imprescindibile di Casa Carducci, la visita guidata intende fornire la consapevolezza di fruire di un bene culturale affatto originale rispetto alle realtà museali abitualmente frequentate. La peculiarità consiste infatti nel legame indissolubile fra 'contenitore' - la casa - e 'contenuti' - arredi, mobili, suppellettili, quadri, libri, carte autografe, ecc. Entriamo dunque in una "casa-museo" e, poiché il suo ospite (affittuario) è stato un fecondo poeta e scrittore, perlustriamo la sua "casa-biblioteca-archvio", non senza delineare la storia di questa famosa dimora bolognese che, prima di diventare civile abitazione accogliendo, nell'appartamento al primo piano, Giosue con la moglie Elvira (maggio 1890), è stata, dalla metà del XVI secolo a tutto il XVIII, luogo di culto dedicato a S. Maria della Pietà detta del Piombo.

Tratto delle mura di Bologna con Casa Carducci in un disegno a china di Venturino Venturini (1901) Zoom-in
  • Tratto delle mura di Bologna con Casa Carducci in un disegno a china di Venturino Venturini (1901)

Dove

Ingrandisci mappa

Biblioteche | Casa Carducci

Piazza Carducci, 5
40125 Bologna

Dalla stazione F.S:

bus 32
fermata Carducci

Dal centro della città:

bus 25, 27, 18, 19
fermata Mazzini

bus 11
fermata Fondazza o Dante

Altre attività

in: Casa Carducci

Itinerari didattici | Abitare a Bologna alla fine dell'Ottocento. Una giornata in casa del prof. Carducci

Itinerari didattici | Carducci e Bologna

Itinerari didattici | Il monumento a Giosue Carducci

Laboratorio | Nella fucina del «grande artiere»: storia di una poesia

Itinerari didattici | Questa casa «dei pensieri e degli affetti miei»: i libri e le immagini, gli oggetti, i cimeli raccontano la vita dell'uomo e dello scrittore

Visita guidata | Visitando Casa Carducci: luogo della memoria e dimora storica, biblioteca e archivio d'autore