Istituzione Biblioteche di Bologna

Area stampa / Notizie / Nasce il PIC Metropolitano

Una buona notizia per i cittadini dell’Area Metropolitana di Bologna che dal 25 ottobre potranno usufruire, in via sperimentale, di un innovativo servizio bibliotecario: il PIC Metropolitano.

PIC è un acronimo che sta per Prestito Intersistemico Circolante, cioè la possibilità per i lettori di richiedere, gratuitamente, la consegna presso la propria biblioteca di riferimento di uno o più testi posseduti da una qualsiasi delle altre biblioteche aderenti al servizio.  Con il PIC Metropolitano si crea una biblioteca virtuale, grande quanto la Città Metropolitana, alla quale tutti i lettori possono attingere. Anche la biblioteca più piccola e decentrata potrà così mettere a disposizione del proprio pubblico tutti i libri posseduti dal sistema. Nello stesso tempo le biblioteche più grandi potranno limitare il numero delle copie da acquistare dei titoli maggiormente richiesti. Nel PIC Metropolitano sono i libri che si muovono e non i lettori, risparmiando ai cittadini lunghi e costosi spostamenti fra le biblioteche del territorio e alla collettività un po’ di traffico.

Il primo passo a Bologna del PIC, a Bologna,  è stato compiuto dall’Istituzione Biblioteche del Comune, nell’ottobre del 2014, con l’attivazione fra le biblioteche afferenti all’Istituzione, per allargarsi successivamente ad altre realtà territoriali o istituzionali. Oggi, ottobre 2017, grazie a un finanziamento straordinario dell’IBC della Regione Emilia Romagna, il PIC assume un più deciso profilo di servizio metropolitano: si estende alle principali biblioteche di ente locale del territorio bolognese, in particolare a quelle che svolgono funzioni di capofila dei sistemi bibliotecari dei sei Distretti culturali (Pianura Est, Pianura Ovest, Imolese, San Lazzaro, Montagna, Casalecchio) portando a 75 le biblioteche collegate tra loro.

In particolare per i Distretti di Pianura Est e San Lazzaro, che già avevano attivato fin dal 2010 un servizio di circolazione dei volumi all’interno dei rispettivi comprensori, il PIC Metropolitano rappresenta un’ottima opportunità di ampliamento, a una scala decisamente maggiore, del servizio e dell’offerta di lettura per i propri cittadini. Nel contempo questa sinergia tra PIC Metropolitano e servizi di prestito intradistrettuale costituisce la premessa sperimentale per un ulteriore allargamento del servizio ad altri Distretti, in una logica di progressiva copertura dell’intera rete bibliotecaria metropolitana. Ad esempio dal 25 ottobre il Distretto Pianura Ovest avvierà il proprio prestito circolante intradistrettuale e dal 1°gennaio 2018 si aggiungeranno al PIC Metropolitano anche le bilblioteche del Distretto di San Lazzaro.  Per tutte le biblioteche coinvolte nel PIC si tratta di un servizio per assicurare a tutte le categorie di utenti l’esperienza autentica e piena di un’unica, grande biblioteca per l’intera area metropolitana.

Cosa Cambia dal 25 ottobre 2017?

Il nuovo servizio assumerà una valenza metropolitana coinvolgendo tutti e sei i distretti raggiungendo ben 75 biblioteche. Alle bilbioteche già presenti nel circuito:

• Mediateca di San Lazzaro di Savena (Distretto San Lazzaro)

• Casa della Conoscenza del Comune di Casalecchio di Reno (Distretto Casalecchio)

si aggiungeranno le biblioteche degli altri distretti:

Distretto Imolese [3 biblioteche]
• Biblioteca Comunale di Imola e Biblioteca ‘Casa Piani’ 
• Biblioteca Comunale di Castel San Pietro Terme

Distretto Montagna [1 biblioteca]
• Biblioteca Comunale di Vergato

Distretto Pianura Est [17 biblioteche]
• Biblioteca Comunale Castenaso ‘Casa Bondi’ (hub)
• Biblioteca Comunale Argelato• Biblioteca Comunale Baricella ‘A. Gramsci’
• Biblioteca Comunale Bentivoglio ‘Palazzo Rosso’
• Biblioteca Comunale Budrio
• Biblioteca Comunale Castello d’Argile
• Biblioteca Comunale Castel Maggiore ‘N. Ginzburg’
• Biblioteca Comunale Funo
• Biblioteca Comunale Galliera ‘G. Zangrandi’
• Biblioteca Comunale Granarolo dell’Emilia
• Biblioteca Comunale Malalbergo
• Biblioteca Comunale Mezzolara
• Biblioteca Comunale Minerbio
• Biblioteca Comunale Molinella ‘S. Ferrari’
• Biblioteca Comunale Pieve di Cento
• Biblioteca Comunale S. Giorgio di Piano
• Biblioteca Comunale S. Pietro in Casale

Distretto Pianura Ovest [7 biblioteche]

• Biblioteche ‘G. C. Croce’ e ‘Raffaele Pettazzoni’ del Comune di San Giovanni in Persiceto
• Biblioteca Comunale di Anzola dell’Emilia
• Biblioteca Comunale di Calderara di Reno
• Biblioteca Comunale Crevalcore
• Biblioteca Comunale Sala Bolognese
• Biblioteca Comunale Sant’Agata Bolognese

Informazioni